Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale Video
× Nomi Camilleri, Andrea <1925-2019>
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore *01 *Distribution
× Nomi Sironi, Alberto

Trovati 42 documenti.

[2]: Un diario del '43
0 0
Videoregistrazioni: DVD

[2]: Un diario del '43 / regia di Alberto Sironi ; tratto dai racconti di Andrea Camilleri ; sceneggiatura di Francesco Bruni ... [et al.] ; direttore della fotografia Franco Lecca

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tre storie arrivano a Montalbano dal passato: la scoperta, dopo la demolizione di un vecchio silos, di un diario scritto nell’estate del 1943 da un ragazzo che allora aveva quindici anni, un certo Carlo Colussi. Il ragazzo, intriso di ideologia fascista, confessa di aver compiuto un atto terribile all’indomani dell’8 settembre 1943, una strage. Il giorno stesso della scoperta del diario si presenta da Montalbano un novantenne dall’aria arzilla, un certo John Zuck. L’uomo, vigatese di nascita, durante la guerra fu fatto prigioniero dagli americani. Complice anche la morte di entrambi i genitori in un incidente stradale, decise di restare negli USA e di farsi lì una vita. Tornato a Vigata ha scoperto il suo nome inserito erroneamente sulla lapide dei caduti in guerra. Chiede a Montalbano se può aiutarlo a far cancellare il suo nome dal monumento. Zuck fa molta simpatia a Montalbano, che prende a cuore la sua pirandelliana vicenda. Il giorno dopo l’incontro con Zuck un altro novantenne, Angelino Todaro, uno dei più ricchi imprenditori della città, viene trovato morto. Qualcuno l’ha ucciso. Tra le luminarie della festa di San Calorio, Montalbano capirà che le tre storie sono collegate fra loro. Ma in modo del tutto sorprendente. E tragico

[1]: L'altro capo del filo
0 0
Videoregistrazioni: DVD

[1]: L'altro capo del filo / dal romanzo di Andrea Camilleri ; regia di Alberto Sironi ; sceneggiatura Francesco Bruni ... [et al.] ; direttore della fotografia Franco Lecca

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Gli sbarchi di migranti si susseguono quasi ogni notte, e Montalbano deve affrontare questa emergenza con i suoi pochi uomini, che lavorano senza sosta. E lo fa senza perdere mai la sua umanità e il suo senso di giustizia. In mezzo a tutto ciò, un terribile delitto si abbatte su Vigata: Elena Biasini viene barbaramente massacrata nella sua sartoria. L’omicidio sembra inspiegabile. Ma Montalbano saprà afferrare il filo della vita di questa donna misteriosa e straordinaria, e scoprirà la lacerante verità che sta dietro la sua morte

La stagione della caccia
0 0
Videoregistrazioni: DVD

La stagione della caccia : c'era una volta Vigata / tratto dal romanzo di Andrea Camilleri ; regia di Roan Johnson

[Roma] : Rai Cinema : 01 Distribution, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La stagione della caccia
0 0
Videoregistrazioni: DVD

La stagione della caccia : c'era una volta Vigata / regia di Roan Johnson

[S.l.] : RAI-Com, 2019

Abstract: Dalla nave a vapore che fa servizio postale da Palermo, arrivata al porto di Vigata in perfetto orario, scende una varia umanità da cui si distingue, e si vuole distinguere, uno strano, altezzoso, riservato personaggio che il geometra Fede, pettegolo membro del circolo dei nobili, si danna per riuscire a scoprire chi sia. Dopo molto indagare scoprirà che lo strano individuo ha intenzione di aprire a Vigata una nuova farmacia. Il mistero finalmente si svelerà del tutto quando nell'insegna comparirà il nome del farmacista: Alfonso La Matina, vale a dire "Fofò", il figlio di Santo La Matina, curatolo del marchese Peluso, che curava un giardino miracoloso in un posto segreto rigoglioso di frutti ed erbe che guarivano ogni male e che era stato barbaramente ucciso. Ora suo figlio Fofò potrà diventare un grande farmacista proprio con quei frutti ed erbe miracolose. Il racconto comincia ad essere punteggiato di morti che sembrano dovute a cause naturali o a accidentali disgrazie. 'Ntontò si sposerà con Fofò il quale confesserà, inspiegabilmente e candidamente, ad un ufficiale di polizia del quale era diventato compagno di caccia, di essere lui il responsabile di alcune di quelle morti. Innamorato di' Ntontò sin dall'infanzia, dato il suo rango sociale, non avrebbe mai potuto arrivare a lei se non eliminando tutti quelli che potevano opporsi al matrimonio.

Il commissario Montalbano. Stagione 2019
0 0
Monografie

Il commissario Montalbano. Stagione 2019 / regia di Alberto Sironi ; sceneggiatura di Francesco Bruni ... [et al.] ; direttore della fotografia Franco Lecca ; dai romanzi di Andrea Camilleri

[Roma] : Rai Cinema : 01 Distribution, 2019

[2]: La giostra degli scambi
0 0
Videoregistrazioni: DVD

[2]: La giostra degli scambi / regia di Alberto Sironi ; tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri

[1]: Amore
0 0
Videoregistrazioni: DVD

[1]: Amore / regia di Alberto Sironi ; tratto dai racconti di Andrea Camilleri dalle raccolte Un mese con Montalbano e Gli arancini di Montalbano

Come voleva la prassi
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Come voleva la prassi / regia di Alberto Sironi ; sceneggiatura di Francesco Bruni, Salvatore De Mola, Leonardo Marini, Andrea Camilleri ; tratto dai racconti di Andrea Camilleri dalle raccolte "Morte in mare aperto ed altre indagini del giovane Montalbano" e "Gli arancini di Montalbano" e "Un mese con Montalbano"

Roma : RaiFiction ; RaiCom ; Palomar, 2018

Abstract: Stavolta il cadavere è una bella ragazza senza nome, ritrovata nuda, con solo un accappatoio addosso intriso di sangue, abbandonata sul freddo pavimento del portone di via Pintacuda. Ma cosa ha spinto la ragazza a trascinarsi, esanime, fin dentro a quel portone? Montalbano sospetta che la vittima sia una prostituta proveniente dall’ex Europa. E spera che i Cuffaro, che al momento dominano il mercato della prostituzione a Vigata, isolino i responsabili di un crimine così brutale. Per tutta risposta il commissario rimedierà anche un attentato alla sua vita. Per fortuna, uno dei killer mandati dai Cuffaro a ucciderlo lo risparmia, perché qualche anno prima lo stesso Montalbano gli aveva salvato la vita. Alla fine, Montalbano scoprirà che la ragazza ha deciso di morire nel portone del palazzo di via Pintacuda per indirizzare gli inquirenti verso un inquilino...

La giostra degli scambi
0 0
Videoregistrazioni: DVD

La giostra degli scambi / regia di Alberto Sironi ; tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri

Roma : Rai Com ; Rai Fiction, 2018

Abstract: Due ragazze vengono sequestrate e narcotizzate nei dintorni di Vigata, e al risveglio scoprono che non è stato torto loro un capello, né rubato un centesimo. Il commissario Montalbano deve cercare di capirne l'insolita dinamica, e in parallelo occuparsi di due incendi dolosi che sembrano aver preso di mira un antiquario inviso alla mafia. Le due indagini, scoprirà Montalbano, hanno qualcosa in comune. E il motore dell'azione si rivelerà essere la passione d'amore

Il Commissario Montalbano. Amore
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il Commissario Montalbano. Amore / regia di Alberto Sironi ; dai racconti di Andrea Camilleri

Roma : Rai Com ; Rai Fiction, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Insomma, inutile girarci attorno: Montalbano non è molto a suo agio con le faccende legate all’amore. E la scomparsa della bellissima Michela Prestia mette quanto mai a dura prova la sua capacità di districarsi nei labirinti della complessità e dei fatali inganni del sentimento amoroso. Michela è una ragazza dal passato drammatico, se non addirittura tragico: respinta ingiustamente in giovanissima età dalla famiglia, ha incontrato gli uomini sbagliati, che l’hanno umiliata e sfruttata, conducendola di fatto a diventare una prostituta. Ma col tempo è riuscita a risollevarsi da quella rovina, si è rifatta una vita e ha trovato l’amore: Saverio Moscato, con il quale adesso convive e che a sua volta la ama in modo totale e incondizionato. Ma proprio ora che sembra avere trovato una condizione stabile e felice, Michela misteriosamente scompare. I più ritengono che, avendo avuto tanti amanti in passato, semplicemente abbia abbandonato Saverio e sia scappata con un altro uomo. Montalbano però capisce presto che non si tratta di questo. Che a Michela deve essere successo qualcosa di grave. Forse è stata addirittura uccisa. Ma da chi? E perché? A risolvere questo mistero lo aiuta l’incontro con due anziani attori di teatro, i coniugi Di Giovanni. Montalbano, attraverso la loro bizzarra e tenera storia – e anche grazie a un rinnovato sentimento di gelosia nei confronti di Livia… – capisce che la scomparsa di Michela è il frutto di un amore folle, impossibile e tragico

Un covo di vipere
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Un covo di vipere / regia di Alberto Sironi ; sceneggiatura di Francesco Bruni, Salvatore De Mola, Leonardo Marini, Andrea Camilleri ; tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri

Roma : RaiFiction ; RaiCom ; Palomar, 2018

Abstract: Una mattina il sessantenne Cosimo Barletta, imprenditore, viene trovato morto nella sua casa al mare. E’ stato ucciso con un colpo di arma da fuoco alla nuca, mentre era tranquillamente seduto in cucina a bersi un caffè. Non ci sono segni di effrazione, quindi a ucciderlo è stato qualcuno che lo conosceva, che lui stesso può avere fatto entrare, o addirittura una donna che può avere passato la notte là con lui. Il caso prende presto tinte assai fosche, perché Montalbano scopre, anche grazie alla testimonianza dei figli dell’assassinato, che Barletta era tutt’altro che una persona specchiata: uomo freddo, crudele, privo di scrupoli e sentimenti, Cosimo, oltre che spregiudicato imprenditore, era anche un ignobile strozzino e aveva rovinato un sacco di gente a Vigata. Ma non è tutto, perché Barletta aveva inoltre una particolare inclinazione a costringere giovani ragazze a concederglisi, per poi ricattarle e tenerle sotto il proprio giogo. Erano in molti, quindi, a odiare quest’uomo orribile e sadico. Molti i potenziali assassini. Un caso complicato, e che si complicherà ancora di più quando il nostro Montalbano scoprirà che a Barletta non hanno semplicemente sparato, ma che poco prima era stato addirittura avvelenato. Come se due assassini, indipendentemente l’uno dall’altro, avessero deciso quella stessa notte di ucciderlo

Il Commissario Montalbano. Stagione 2018
0 0
Monografie

Il Commissario Montalbano. Stagione 2018 : volume 9 / regia di Alberto Sironi ; sceneggiatura di Francesco Bruni ... [et al.] ; direttore della fotografia Franco Lecca ; dai romanzi omonimi di Andrea Camilleri

Roma : RaiCom : Rai Fiction ; Palomar, 2018

Il commissario Montalbano. Stagione 2017
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il commissario Montalbano. Stagione 2017 / regia di Alberto Sironi

Roma : Rai Cinema : 01 Distribution [distributori], 2017

Il commissario Montalbano. Stagione 2016
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il commissario Montalbano. Stagione 2016 / regia di Alberto Sironi

Roma : Rai Radiotelevisione italiana : 01 Distribution ; Milano : Palomar, 2016

Andrea Camilleri
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Andrea Camilleri : il maestro senza regole / regia di Claudio Canepari e Paolo Santolini ; scritto da Michele Astori, Claudio Canepari ; fotografia Paolo Santolini ; musiche Paolo Buonvino, Pietro Leveratto ; prodotto da Gloria Giorgianni ; [intervistati] Andrea Camilleri, Teresa Mannino, Luca Zingaretti... [et al.]

[Milano] : Koch Media, [2015]

Il giovane Montalbano. Seconda stagione
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. Seconda stagione / regia di Gianluca Maria Tavarelli ; dai racconti di Andrea Camilleri ; direttore della fotografia Marco Pieroni ; musiche originali di Andrea Guerra

Edizione speciale 6 DVD

Roma : Rai Cinema : 01 Distribution, ©2015

Il gioco degli specchi
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il gioco degli specchi / regia di Alberto Sironi ; dai romanzi omonimi di Andrea Camilleri

Abstract: Una bomba di basso potenziale è stata fatta scoppiare davanti alla porta di un magazzino, qualcuno pensa ad una minaccia per il pizzo non pagato ma il proprietario del negozio, Angelino, nega ogni cosa. E se il destinatario non fosse lui ma qualcuno che vive nel caseggiato attiguo al magazzino? E se la scatola fosse stata spostata da qualcuno dei condomini perchè intralciava il passaggio? Tra l'altro in quello stabile vivono due pregiudicati: Carlo Nicotra e Stefano Tallarita, quest'ultimo spacciatore al soldo dello stesso Nicotra. Dopo pochi giorni infatti Angelino Arnone mostra al Commissario una lettera anonima appena ricevuta: confessa così che quella bomba era indirizzata a lui. Montalbano è ancora perplesso, non gli crede e sa che lui sta mentendo per gettare fumo negli occhi della polizia. E se la bomba invece fosse stata destinata a Stefano Tallarita, visto che in carcere si è sparsa voce che starebbe collaborando con la polizia?

Una voce di notte
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Una voce di notte / regia di Alberto Sironi ; dai romanzi omonimi di Andrea Camilleri

Abstract: Nel giorno del suo compleanno, il commissario Montalbano arresta un pirata della strada ma capisce di essersi messo nei guai quando scopre che il giovane è Giovanni Strangio, figlio di un politico importante. Quello stesso giorno Guido Nicotra, il direttore di un supermercato di Vigata, denuncia un furto: ma, anche in questo caso, la faccenda è più complicata del previsto perché il negozio è sotto il controllo della famiglia mafiosa dei Cuffaro...

Il sorriso di Angelica
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il sorriso di Angelica / regia di Alberto Sironi ; dai romanzi omonimi di Andrea Camilleri

Abstract: Alcuni misteriosi furti colpiscono Vigata. Il Commissario scoprirà che sono tutti legati all'intrigante sorriso di una bella donna.

Una lama di luce
0 0
Videoregistrazioni: DVD

Una lama di luce / regia di Alberto Sironi ; dai romanzi omonimi di Andrea Camilleri

Abstract: Salvatore Di Marta si presenta al commissariato insieme alla giovane moglie Loredana: Di Marta è assai ricco, è il proprietario del supermercato più grande di Vigata, ed è venuto a denunciare la rapina e l'aggressione subite da sua moglie la scorsa sera, verso mezzanotte, mentre stava andando a depositare alla cassa continua della banca l'incasso della giornata, cioè ben trentamila euro. Ma fin dall'inizio vari punti del resoconto di questa rapina sembrano piuttosto contraddittori e Montalbano vuole indagare più a fondo. Scopre anzitutto che, prima di sposare il più anziano Di Marta, Loredana era fidanzata col coetaneo Carmelo Savastano, un piccolo delinquente. In seguito va a parlare con Valeria Bonifacio, la più cara amica di Loredana, è da lei che la moglie di Di Marta si era recata prima di andare a versare i soldi dell'incasso. Valeria suggerisce al commissario che quella notte Loredana non ha subito soltanto una rapina