Community » Forum » Recensioni

Il fuoco della vendetta
4 1
Smith, Wilbur A.

Il fuoco della vendetta

Milano : HarperCollins, 2020

Abstract: 1754. Nati e cresciuti a Madras, in India, Theo Courtney e sua sorella Constance sono sempre stati inseparabili, ma la tragica morte dei genitori li allontana bruscamente, mettendo fine alla loro infanzia fatta di avventure e complicità. Theo, tormentato dai sensi di colpa, cerca il riscatto arruolandosi nell'esercito britannico e combattendo nella guerra franco-indiana. Connie, convinta di essere stata abbandonata dal fratello, dopo aver subito ogni sorta di abusi e angherie da chi avrebbe dovuto proteggerla, riesce infine a fuggire in Francia e a farsi accettare nell'alta società parigina. Ma ancora una volta si ritrova alla mercé di uomini crudeli e senza scrupoli, la cui sete di potere e di gloria finisce per condurla suo malgrado sul fronte nordamericano della Guerra dei sette anni, dove Francia e Gran Bretagna si affrontano senza esclusione di colpi. Poi, inaspettatamente, le loro strade si incontrano di nuovo, e i due fratelli si rendono conto che la vendetta e la redenzione che entrambi stanno disperatamente cercando potrebbero costare loro la vita... Una nuova generazione di Courtney lotta per la libertà in un susseguirsi di dolorose tragedie e grandi passioni, atti di eroismo e orribili tradimenti, che portano il lettore nel cuore della guerra franco-indiana

136 Visite, 1 Messaggi

Leggendo questo romanzo si fa letteralmente il giro del mondo, da oriente ad occidente .... Trama nel tipico stile Wilbur Smith, avvincente ed in continua evoluzione. Personaggi un tantino “forzati”, ma nel complesso un romanzo letto con piacere

  • «
  • 1
  • »

138 Messaggi in 136 Discussioni di 10 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.