Community » Forum » Recensioni

Le esotiche scorribande degli storici curiosi
0 1
Taylor, Jodi

Le esotiche scorribande degli storici curiosi

Milano : Corbaccio, 2020

Abstract: Madeleine Maxwell, Max per gli amici, ha scoperto di recente che la sua laurea in storia non l'avrebbe portata necessariamente a condurre una vita sedentaria, al limite della noia. Da quando è stata reclutata dall'Istituto di ricerche storiche Saint Mary, anzi, le ricerche sul campo la catapultano, insieme ai suoi colleghi, da un'epoca a un'altra senza troppe garanzie di far ritorno nel presente. Inviati in missione nella Londra vittoriana per cercare Jack lo Squartatore, gli storici del St. Mary's se la vedono veramente brutta quando è Jack lo Squartatore a trovare loro. Inseguita nelle strade nebbiose di Whitechapel, Max rischia veramente di fare una brutta fine. Di nuovo. E non è che l'inizio: l'inizio di una corsa contro il tempo per salvare il St. Mary's da un nemico pericolosissimo che ne vuole l'annientamento. Un nemico disposto a distruggere la Storia stessa. Dai giardini pensili di Ninive all'isola Mauritius per evitare l'estinzione dei dodo, all'Inghilterra dei Tudor, dove scoprirà una tragedia inedita di Shakespeare con un finale sconvolgente, il gruppo di storici più sgangherati e divertenti della letteratura continuerà le sue scorribande nella Storia, fra scoperte incredibili.

55 Visite, 1 Messaggi

Che peccato: un'accozzaglia di episodi non legati fra loro, non c'è una trama uniforme e i vari personaggi perdono la personalità e il pathos che ci avevano conquistato nel primo. Anche i buoni iniziano ad uccidere, deludendo quindi su tutta la linea. Infine mi ha annoiato a morte la storia di Maria Stuarda, forse perché è una parte di Storia non particolarmente sentita qui in Italia.Deludente.

  • «
  • 1
  • »

106 Messaggi in 104 Discussioni di 9 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.